Dossier Merci Pericolose

Dossier relativo alle situazione normativa, logistica, infrastrutturale e dei servizi intermodali attivi all’interno del Porto di Livorno per la gestione delle merci pericolose.

Acqua, aria, terra: la rete intermodale che avvolge il pianeta

Nel mondo della movimentazione delle merci, l’intermodalità indica il passaggio tra tipologie di trasporto diverse, senza che si intervenga sulla merce stessa. Le combinazioni possibili sono tante, anche se la principale è quella che parte dal trasporto su gomma: quindi fra strada e ferrovia, ma anche fra strada e aereo, fra strada e mare, o fra strada e fiume. Più avanzate sarebbero le combinazioni dirette fra mare e ferrovia, che tanta invidia ci fanno nei porti del nord, quelle fra mare e fiume o tra treno e fiume, che vedono già importanti progetti in corso lungo il Po, o la prospettiva di Malpensa Cargo in termini di treno/aereo. La rete che ne emerge è certamente complessa e ricca di implicazioni diverse –ambientali, sociali, economiche, politiche, in aggiunta a quelle più strettamente legate alla supply chain in questione –ma una cosa è certa: l’intermodalità è il principale capitolo da scrivere per il futuro logistico del nostro Paese