Q27 – Intermodalità ferroviaria

Autore: Freight Leader Council Anno: 2019 Documento: https://ptp.porttechnologylivorno.it/wp-content/uploads/2020/09/Q27-INTERMODALITA-FERROVIARIA.pdf

Rivista Sistemi di Logistica

Autore: Sistemi di Logistica Link: http://www.roccogiordanoeditore.eu/riviste/rivista_sistemi_di_logistica-3/

Multicriteria analysis

Applicazione della metodologia di analisi multicriteria per la valutazione delle alternative progettuali riguardanti le connessioni ferroviarie tra il Porto di Livorno, interporto di Guasticce, linea Pisa-Collesalvetti-Vada e linea Firenze-Pisa.

Parere Pro Veritate

Parere pro veritate sui principali elementi giuridici rilevanti per la predisposizione del Bando di gara e del Capitolato prestazionale relativo al “servizio di manovra ferroviaria” del porto di Livorno

Demand Analysis

L’analisi della domanda per il Porto di Livorno, concentrata sulla percentuale di traffico ferroviario che il progetto RACCORDO può migliorare in termini di infrastrutture e di efficienza, soprattutto per quanto riguarda i costi e gli orari di funzionamento.

Analisi relativa alla gestione dell’ultimo miglio ferroviario in Italia

Con il termine “gestione dell’ultimo miglio ferroviario” si fa riferimento a tutte quelle movimentazioni che consentono ad un treno carico di inoltrarsi dal terminal alla rete ferroviaria per raggiungere la località di destinazione, viceversa, di posizionare un treno in arrivo dalla rete ferroviaria, nel terminal per avviare le operazioni di scarico. Questa fase rappresenta uno degli anelli della catena nel trasporto intermodale, ed è costituita da due principali operazioni: 1 La manovra dei carri e dei locomotori di trazione; 2 L’ espletamento delle verifiche tecniche e la determinazione dei documenti/prescrizioni del treno.