Legge regionale 27 gennaio 2012, n. 3 Modifiche alla legge regionale 26 luglio 200 2 n. 32 (Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro), in materia di tirocini

Trattasi della disciplina, in maniera organica, della materia dei tirocini per garantire il più ampio e corretto utilizzo di questo strumento come occasione di formazione a stretto contatto con il mondo del lavoro, contrastandone l’uso distorto.

RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 giugno 2009 sull’istituzione di un sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale (ECVET)

Lo scopo della presente raccomandazione è la creazione di un sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale («ECVET») inteso ad agevolare il trasferimento, il riconoscimento e l’accumulo dei risultati comprovati dell’apprendimento delle persone interessate ad acquisire una qualifica.

Linee Guida per la formazione in ambito portuale

Autore: Centro di Formazione Professionale- Autorità Portuale di Livorno Anno: 2008 Documento: https://ptp.porttechnologylivorno.it/wp-content/uploads/2020/08/2-Linee-guida-per-la-formazione-in-ambito-portuale.pdf

Legge regionale 26 luglio 2002, n. 32 Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro.

La presente legge disciplina gli interventi che la Regione Toscana promuove per lo sviluppo dell’educazione, dell’istruzione, dell’orientamento, della formazione professionale e dell’occupazione, al fine di costruire un sistema regionale integrato che garantisca, in coerenza con le strategie dell’Unione europea per lo sviluppo delle risorse umane, la piena realizzazione della libertà individuale e dell’integrazione sociale, nonché il diritto all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita quale fondamento necessario per il diritto allo studio e il diritto al lavoro.