Laboratori sulla cyber-security a Livorno

Autore: Silvia Ferrini

Anno: 2017

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale investe sulla Sicurezza informatica e dei Servizi. Dal mese di novembre partono i primi laboratori per terminalisti ed operatori portuali e logistici incentrati sulla cyber-security.

I laboratori sono organizzati in collaborazione con il CNIT (Consorzio nazionale interuniversitario per le telecomunicazioni), Unità di Ricerca dell’Università di Roma Tor Vergata. L’iniziativa vede il coinvolgimento di esperti IT di terminal e di aziende del settore direttamente interessate ad approfondire aspetti teorici e pratici legati alla cyber-security, con il fine ultimo di acquisire competenze (know-how) e capacità (skills) utili per l’adozione di contromisure volte a fronteggiare minacce esterne.

I laboratori organizzati nel mese di novembre – l’uno riferito alla sicurezza perimetrale e l’altro alla crittografia a chiave pubblica VPN – sono solo l’inizio di un percorso formativo ed informativo articolato, che si estenderà anche al 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *